BAROGLIO NEI 16, OTTIMA PROVA ANCHE DI BENEDETTO

Campionati Italiani
11 Giugno 2017
Assoluti

DUE GLI ATLETI DEL GIARDINO IN GARA – Da giovedì a sabato si sono svolti a Gorizia i Campionati italiani Assoluti, appuntamento finale della stagione che hanno visto la partecipazione dei migliori 40 tiratori per ogni arma.
I due portacolori della nostra società erano Andrea Baroglio per la spada e Enrico Benedetto per la sciabola.
Baroglio, dopo un avvio incerto nella fase a gironi che lo ha visto ottenere una sola vittoria, si riscatta nell’eliminazione a dirette dove, per entrare nei 32, batte Tahar Ben Amara per 15 a 7 e nel turno successivo sconfigge Daniel De Mola, testa di serie numero 6 del tabellone, per 15 a 9. Per l’ingresso nei primi 8 Baroglio viene sconfitto per 15-8 da Matteo Tagliariol, olimpionico di Pechino e primo nel ranking italiano. Si conclude quindi con un ottimo 16° posto la stagione per Andrea Baroglio.
La gara di sciabola maschile ha invece visto al via il nostro Enrico Benedetto, finalmente tornato ai livelli che gli competono dopo la rottura del crociato proprio agli Assoluti di due anni fa. In un girone dall altissimo livello tecnico Benedetto porta a casa una vittoria che lo piazza al 32esimo posto del tabellone ad eliminazione diretta. L’assalto per l’ingresso nei primi 32 lo vede contrapposto a Nicola Corradi della Virtus Scherma Bologna: dopo un’ottima prima metà di match, Benedetto ha un black out e viene sconfitto per 15 a 9. Resta comunque un’ottima prestazione che lo vede terminare la gara al 36° posto.